11405130_407833959403852_1891815081_n
Storia di successo

Una straordinaria strategia per la creazione del marchio

Garnier Italia ha usato Facebook come trampolino di lancio per far crescere il marchio per la sua innovativa gamma di prodotti per la cura della pelle, raggiungendo 5,5 milioni di donne e incrementando l’intenzione di acquisto del 22,7%.

22,7%

di aumento dell’intenzione di acquisto

24 punti

di incremento del ricordo delle inserzioni

22,1%

della copertura (TV + Facebook) generato dalla sola piattaforma Facebook

96%

di precisione nella targetizzazione con Facebook

La Storia

Addio imperfezioni

Garnier, che fa parte dell’azienda di prodotti cosmetici più grande al mondo, L’Oreal, aveva un asso nella manica per il mercato italiano. Voleva lanciare non solo una nuova gamma di prodotti, ma anche una nuova categoria: Garnier BB Cream, una soluzione completa per il viso che unisce cura della pelle, protezione SPF e trucco in una sola mossa.

L’obiettivo

Creazione di una nuova categoria

Garnier Italia desiderava incrementare la notorietà della BB Cream tra le donne italiane, mettendone in risalto i vantaggi innovativi e rafforzando la posizione di marchio all’avanguardia per la cura della pelle. Facebook avrebbe generato un incremento delle metriche del marchio nel media mix con la campagna televisiva?

<<L’uso di Facebook ha incrementato in modo significativo il numero di persone raggiunte dalla campagna per la BB Cream, trasmettendo al contempo un messaggio estremamente preciso al pubblico di destinazione.>>

Damien Favre, Brand Director, Garnier Italia
La soluzione

Soluzione completa

Garnier Italia ha usato una strategia diversificata su Facebook. Consapevole della straordinaria opportunità offerta da Facebook di comunicare il messaggio del marchio al pubblico di destinazione, ovvero le donne italiane, l’azienda ha creato la sua campagna usando in modo abile lo strumento Copertura e frequenza.
In questo modo il team di Garnier Italia ha potuto raggiungere il maggior numero di donne possibile e bilanciare la frequenza delle inserzioni, avendo il controllo totale del numero di volte in cui le persone venivano esposte alle inserzioni.
Il video è stato il nucleo dei contenuti creativi ed è stato pubblicato nella sezione Notizie di Facebook per promuovere lo spot televisivo in onda nello stesso periodo. Le inserzioni con foto evidenziavano inoltre i 5 vantaggi del prodotto, consentendo di identificarlo come la Garnier BB “originale” e rafforzandone il posizionamento.

Prodotti usati

  1. Inserzioni
  2. Sezione Notizie dei computer
  3. Sezione Notizie mobile
  4. Video

Obiettivi

  1. Aumenta la notorietà del brand
Il successo

Un prodotto senza rivali

La combinazione di copertura e pertinenza della campagna è risultata vincente, raggiungendo il pubblico di destinazione con una precisione straordinaria pari al 96%. La campagna è stata vista da oltre 5,5 milioni di donne del pubblico di destinazione (il 41,8% della popolazione italiana a cui è stata destinata) su Facebook tra il 7 e il 21 dicembre 2014.
Ancora meglio, dalla misurazione Total Ad Ratings di Nielsen è emerso che il 22,1% della copertura totale della campagna (TV + Facebook) è stato generato dalla sola piattaforma Facebook. Nel gruppo di destinazione composto da donne di età compresa tra i 25 e i 39 anni, Facebook ha generato il 30,7% della copertura totale.
La misurazione del Brand Effect di Nielsen ha registrato anche un incremento di 24 punti nel ricordo dell’inserzione e un aumento del 22,7% nell’intenzione di acquisto tra le persone che avevano visualizzato l’inserzione rispetto al gruppo di controllo, confermando l’efficacia di Facebook come piattaforma per la creazione del marchio.
  • • 5,5 milioni di donne raggiunte: il 41,8% della popolazione italiana a cui è stata destinata la campagna (Nielsen Digital Ad Ratings)
  • • Targetizzazione precisa al 96% con Facebook (Nielsen Digital Ad Ratings)
  • • 22,1% della copertura (TV + Facebook) generato dalla sola piattaforma Facebook (Nielsen Digital Ad Ratings)
  • • Incremento di 24 punti nel ricordo dell’inserzione (Nielsen Brand Effect)
  • • Incremento del 22,7% nell’intenzione di acquisto (Nielsen Brand Effect)
11414367_442927539218913_2025711569_n

<<Oltre ad aver ampliato la copertura della campagna televisiva, Facebook ha rappresentato uno strumento importante per influenzare l’intenzione di acquisto tra i clienti a cui ci siamo rivolti.>>

Elena Longobardi, Digital Manager, Garnier Italia